13 Maggio 2016

Eventi

La sfida dell’Economia Circolare e il ruolo delle Fonderie – Evento HPDC School

Il 15 ottobre alle ore 14.30 è in programma l’evento di conclusione del percorso formativo HPDC School sul tema dell’ECONOMIA CIRCOLARE e Sostenibilità nell’industria di fonderia con la partecipazione, tra i relatori, del centro studi Assofond, esperti di strategie per l’economia circolare e una tavola rotonda tra imprenditori. Sarà occasione per presentarvi la 5a edizione dell’HPDC School (autunno 2020) e festeggiare, con la cerimonia di consegna dei diplomi, i neo HPDC Technologist, Project e Production Manager.

Il processo produttivo delle fonderie rappresenta un importante esempio di economia circolare, perché buona parte dei rottami ferrosi che costituiscono la materia prima con cui le aziende alimentano le linee di produzione, viene riciclata e riutilizzata per realizzare nuovi prodotti di piccole e grandi dimensioni.

“L’analisi dei dati di settore disponibili evidenzia il carattere “circolare” dell’economia delle fonderie italiane,
in relazione all’importante contributo dato all’industria del riciclo e alle filiere coinvolte. Oltre all’utilizzo
di rottami come materia prima, molta strada è stata fatta per valorizzare i rifiuti delle lavorazioni di
fonderia, perseguendo l’obiettivo “zero rifiuti”, attraverso la loro valorizzazione in conformità con i principi
dell’economia circolare, quali “materie prime” utilizzabili tout court all’interno di processi industriali quali
i cementifici, le fornaci, o utilizzati per la fabbricazione di manufatti per l’edilizia e l’ingegneria civile.
Da alcuni residui dei processi di lavorazioni di fonderia vengono, inoltre, estratti metalli quali alluminio,
rame, zinco, nichel e cromo; qui la fonderia costituisce un anello fondamentale dell’industria del riciclo.”

Fonte ASSOFOND – RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ 2017

L’evento sarà occasione per approfondire il tema insieme agli esperti delle industrie di fonderia.

CONSULTA IL PROGRAMMA